Lega italiana lotta ai tumori
Sezione di BRESCIA



Vantaggi Fiscali

La Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori - LILT - Sezione Provinciale di Brescia, è un’associazione giuridicamente riconosciuta come Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale (ONLUS).

 
Di seguito esponiamo sinteticamente i vantaggi fiscali di una donazione per persone fisiche e imprese.

 

erolibPer le persone fisiche:
E’ possibile detrarre dall’imposta lorda il 19% dell’importo donato, fino a un massimo di € 2.065,83 oppure dedurre dal proprio reddito le donazioni effettuate, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di € 70.000,00 annui.
Per poter usufruire delle agevolazioni fiscali citate – non cumulabili tra loro – i versamenti devono essere effettuati tramite: bonifico bancario, assegno bancario, assegno circolare o carta di credito. E’ necessario, inoltre, conservare la relativa documentazione.

 

Per le imprese:
E’ possibile dedurre dal reddito d’impresa complessivo la donazione effettuata: per un importo non superiore al 10% di quanto dichiarato, fino a un massimo di € 70.000 annui oppure dedurre le donazioni in natura effettuate, il cui costo specifico complessivo non sia superiore a € 1.032,91, per un importo non superiore a € 2.065,83 o al 2% del reddito d’impresa dichiarato.
Le cessioni gratuite di beni a favore delle ONLUS, alla cui produzione o al cui scambio è diretta l’attività dell’impresa, sono considerate operazioni esenti da IVA, ai sensi dell’art. 10.12 del D.P.R. 633 del 26/10/1972.

  
E’ possibile inoltre dedurre interamente i costi sostenuti dall’impresa nell’ambito di iniziative di sponsorizzazione delle ONLUS.

Scarica la “Guida alle Erogazioni Liberali