Lega italiana lotta ai tumori
Sezione di BRESCIA



17. April 2018 11:58
di Lilt Brescia

Comunicazione ai nostri utenti e sostenitori

17. April 2018 11:58 Di Lilt Brescia | 0 Comments

logoPare molto difficoltoso fare il cambio di indirizzo presso Poste Italiane.

I documenti richiesti sono una cosa spropositata rispetto a quanto fatto con l’Agenzia delle Entrate, UBI Banca e Cassa Padana ai quali, nell’ordine, abbiamo comunicato la variazione di residenza online o inviando una semplice dichiarazione a firma del nostro Presidente/Legale rappresentante.

Per Poste Italiane abbiamo dovuto presentare 8 documenti: dichiarazione e verbale del Consiglio direttivo LILT di approvazione del cambio indirizzo, copia carta d’identità del legale rappresentate e codice fiscale personale, copia codice fiscale della nostra associazione, dichiarazione di iscrizione al registro regionale del volontariato e, ultima richiesta inviataci ieri sera, una ulteriore dichiarazione (dove una delle domande era il luogo di costituzione della LILT. A cosa servirà per cambio indirizzo? non si comprende!) e modulo rilevazione dati anagrafici legale rappresentante (la carta d’identità e il codice fiscale non erano sufficienti).

Speriamo quanto prima di poter riprendere a ricevere la vostra corrispondenza.

Ci scusiamo con tutti ma non dipende dalla nostra inefficienza.

Categoria: News | Parole chiave: |

Social bookmarking: